La nostra missione nel mondo

Il nostro sogno più grande è quello di creare tante piccole basi situate nelle zone più remote del mondo che possano funzionare come dei veri e propri centri culturali per i bambini che vogliono vivere un mondo d’arte.
Dove i bambini possano praticare musica, danza, scultura, artigianato e ogni qualunque tipo di arte, includendo anche l’agricoltura e l’allevamento di galline per le uova e capre per il latte.
Un luogo dove possano dare spazio ai propri sogni, dove abbiano un posto in cui dormire, sognare e realizzare il proprio sostentamento.
All’interno di questi centri culturali i “grandi” potranno accedervi per poter partecipare ed organizzare eventi rivolti alla cultura, alla natura, all’arte ecc. in modo da poter alimentare economicamente il sostentamento di tutte le attività in modo che i bambini possano accedervi gratuitamente.

Non sappiamo bene come poter raggiungere questo grande obbiettivo. Sappiamo solo che questo è il nostro sogno comune e che, passo per passo, nel nostro piccolo, stiamo iniziando ad impostare le prime basi. Stiamo iniziando da casa nostra: la Sardegna e un secondo passo l’abbiamo fatto verso in Senegal (Africa).
Ci sarà tanto da imparare e da scoprire come in tutte le cose, magari riusciremo a fare poco o magari riusciremo a fare tanto. Questo dipende da noi e da ogni singola persona che segue i nostri passi.
Non importa quanto sia piccolo o grande il risultato che otterremo lungo la vita di questo progetto a cui abbiamo dato il nome di “Vento Maestrale”, la cosa più importante, è quella di imprimere in ogni luogo che incontriamo lungo i nostri viaggi, un qualcosa di puro, semplice e incorruttibile, che possa vivere anche grazie all’amore e alla custodia della gente che si connette con la nostra missione.

Siamo aperti a qualunque tipo di proposta e chiunque ci voglia dare una mano è il benvenuto!!!